Generale Sistemi all’Intertraffic 2018 Amsterdam.

Il Tema centrale di questa - come delle ultime due edizioni precedenti - è inevitabilmente la Smart Mobility con focus su accessibilità Parking e Traffic Management.

Intertraffic è la principale fiera di settore per i professionisti dei settori Traffic Management e Transportation. Dal suo lancio nel 1972, Intertraffic Amsterdam è diventata la piattaforma di scelta per i professionisti di tutto il mondo. Si tratta di una kermesse biennale scelta dai maggiori player di settore per aggiornarsi sugli sviluppi nei prodotti e soluzioni nei campi infrastrutture, gestione del traffico, della sicurezza e parcheggio. Aziende leader mondiali presentano i loro ultimi prodotti e tecniche nel corso di una 4 giorni dedicata ad incontri di lavoro e opportunità di apprendimento.

Anche quest’anno inevitabilmente il focus è rivolto al più ampio concetto di Smart City declinato soprattutto verso la Smart Mobility. Con un tema così importante ed ampio è ovviamente impossibile riassumere me molteplici soluzioni e direzioni tecnologiche e sistemi verso la quale si sono diretti i molti espositori presenti ed incontrati. Certamente Generale Sistemi ha potuto registrare una comprensibile attenzione al mondo IoT, confermando la correttezza delle strategie aziendale di TagItalia ed In-Presa.

Nel corso di quest’ultima edizione di Intertraffic vi è stata soprattutto per Generale Sistemi l’occasione per partecipare all’ufficializzazione e lancio delle partnership con l’ampia compagine internazionale formata da Tagmaster. Quello che ormai è diventato un vero e proprio gruppo dedicato al Parking\Traffic e SmartCity ha riunito nel prestigioso stand tutte le nuove realtà e le loro soluzioni acquisite recentemente. Debutto quindi della partnership con MagSys, soluzione di pagamento e parking particolarmente innovative e che a breve Generale Sistemi presenterà pubblicamente sul mercato Italiano; CitySync azienda inglese specializzata in ANPR\OCR parcheggi; la presentazione ai partner dei prodotti e soluzioni avanzate della Inglese CaTraffic, con sistemi di Radar Detector e Mobility e della francese Balogh.

L’occasione è stata quindi estremamente interessante per Generale Sistemi per fare un punto su prodotti e strategie e conoscere alcuni dei protagonisti di quella che sarà il futuro dell’offerta TagItalia. “Si conferma la possibilità di avere un offerta davvero ampia e particolareggiata – probabilmente unica sul mercato italiano - completa per soluzioni standard ma anche in grado di specializzarci in nicchie di mercato davvero interessanti nel più ampio orizzonte della NewMobility” ha dichiarato il nostro CEO Deltodesco a seguito del graditissimo ed utile incontro con i protagonisti del ampliato team Tagmaster, con i colleghi distributori internazionali aggiungendo “Quella con Tagmaster si conferma una partnership realmente strategica da consolidare e supportare nell’affermazione e declinazione verso i nostri mercati di riferimento”.

Amsterdam 22-03-2018